Luciano Rispoli Psicoterapeuta: Simposio Internazionale

scuola_di_psicoterapiaLuciano Rispoli Psicoterapeuta:

Simposio Internazionale

“Wilhelm Reich: storia di un’evoluzione metodologica. Verso una nuova epistemologia ” 

5, 6 Aprile 1997

Sabato 5 e Domenica 6 Aprile del 1997, a cento anni dalla nascita di Reich, nella sede del Palazzo Serra di Cassano (NA) avrà luogo il Simposio Internazionale “Wilhelm Reich. storia di un’evoluzione metodologica. Verso una nuova epistemologia”. Con il patrocinio del comune di Napoli, la Società Italiana di Psicoterapia Funzionale Corporea (S.I.F.) Centro Studi Wilhelm Reich, diretta e coordinata dal Dott. Luciano Rispoli, in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, ha organizzato questo evento che vedrà la partecipazione di numerose personalità della comunità scientifica e non. Il Simposio è stato organizzato con il patrocinio del Ministero delle Pari Opportunità, con il Provvedimento agli Studi di Napoli, con il Comune di Napoli, con il Comité Scientifique International pour la Psychothérapie Corporelle, con l’European Association of Body-Psychotherapy e con l’Universidad Autonoma Metropolitana i Città del Messico.

L’evento sarà così organizzato:

Sabato mattina verrà trattato il tema “Costruzione dell’identità e progetti di prevenzione nell’infanzia e nell’adolescenza” e prevede gli interventi del Dott. Luciano Rispoli, psicoterapeuta e presidente della SIF, della dott.ssa Paola Bovo, psicoterapeuta e didatta SIF,  dell’Avv. Marinella De Nigris, presidente Onda Rosa, del provveditore agli studi di Napoli Gennaro Fenizia, del Ministro delle Pari Opportunità Anna Finocchiaro, dell’Assessore alle Politiche Scolastiche Giovanili ed al Progetto Infanzia del comune di Catania Alba Giardina, di Maria Fortuna Incostante, assessore alla Dignità del comune di Napoli, di Graziella Pagano, senatrice del Parlamento, e dello Psicologo clinico Paolo Valerio.

Sabato pomeriggio si tratterà “La complessità del maschile e del femminile secondo i ruoli, le stereotipie e le mobilità” e interverranno, tra gli altri, François Lewin, psicoterapeuta dell’Ecole Biodinamique di Montpellier, Björn Blumenthal, psicoterapeuta e presidente del Norsk Institut of Vegetotherapie di Oslo, Barbara Andriello, psicoterapeuta e didatta SIF di Napoli.

Domenica mattina, dalle 9:30, l’attenzione si canalizzerà sulla “Complessità dell’integrazione dell’individuo nella società” con gli interventi di Paolo Apolito, Santo Di Nuovo, Alison Duguid, Valerio Evangelisti, PierFrancesco Galli, Alida Labella e Luciano Rispoli, psicoterapeuta, fondatore della Psicologia Funzionale.

I convegnisti discuteranno attraverso un fitto scambio di interventi, relazioni in tedesco, inglese, francese ed italiano, nei due giorni di Venerdì 30 e Sabato 31, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici a Palazzo Serra di Cassano. Nei giorni seguenti, Domenica 1 e Lunedì 2 Novembre si terranno, nella sede del Centro Studi Wilhelm Reich di Napoli, quattro Seminari teorico-pratici. Il primo sarà tenuto da Eva Reich, che opera da 30 anni in questo settore, sulla gravidanza, nascita e primi momenti di vita dei bambini; il secondo sulla Vegetoterapia, condotto da Myron Sharaf, allievo e collaboratore di Reich; il terzo da Estrada Villa dell’Istituto Reich del Messico sulla regressione; e, infine, l’ultimo tenuto dai tedeschi Senf, Seiler e Muschenich che hanno proseguito gli studi di Reich sul cancro, sulla lotta a questa malattia degenerativa, e sui rapporti tra vegetoterapia, omeopatia, agopuntura e biofisica.

Sarà, inoltre, proiettato il film di Djne Marco Vicz su Wilhelm Reich con interviste a studiosi e continuatori della sua ricerca in varie nazione del mondo.

I lavori si concluderanno Lunedì 2 Novembre con l’impegno di proseguire questo scambio scientifico tra varie nazioni con prossimi appuntamenti e prossimi progetti per continuare nella ricerca sull’infanzia, sulla psicoterapia corporeo-caratteriale, sulla prevenzione delle malattie psicosomatiche e degenerative.

 

Ti suggeriamo anche...