Master

master post laurea

Master per l’età evolutiva

Le proposte formative ed il Master  dedicati all’Età evolutiva permettono di approfondire il modello teorico del Neo-Funzionalismo e delle metodologie di intervento Funzionali dedicati all’infanzia e all’adolescenza.

I corsi proposti alimentano conoscenze e competenze  fondamentali  negli interventi educativi e di riequilibrio nei contesti scolastici, comunitari e socio familiari.


 

Master sul Benessere Integrato con Specializzazione in Trattamenti Funzionali Antistress®

Questo Master ti fornirà competenze e conoscenze per una corretta valutazione psico-fisica della condizione di stress-benessere, nonché metodologie d’intervento accurate e mirate per la cura dei sintomi dello Stress cronico (o distress). Oggi si ha davvero bisogno di esperti considerato che lo Stress cronico (o distress) è una problematica che caratterizza sempre più la nostra attuale società. Inoltre è sempre più presente l’esigenza d’interventi brevi e specifici per tutti quei disturbi, come insonnia, stanchezza, difficoltà di concentrazione, pensieri ripetitivi, irritabilità, gastriti, cefalee ed altro ancora, che affliggono in maniera fastidiosa la nostra vita e che sono generati proprio dallo stress cronico.


 

Master “Counseling del Lavoro”

Il Master in Counseling del Lavoro ti fornirà un percorso formativo volto a darti sia gli strumenti per la rilevazione del rischio di stress lavoro-correlato che le competenze specialistiche nell’ambito della prevenzione e dell’intervento  sullo stress. Oggi il mercato del lavoro ha necessità di figure professionali che sappiano leggere non solo la persona ma anche l’azienda a 360° nella loro interezza, con interventi che da un lato migliorino le capacità di lavoro del personale e dall’altro le capacità di attività dell’azienda con metodi avanzati e innovativi.


 

Master Biennale in Psicoterapia Funzionale

La Psicoterapia Funzionale si inserisce nel campo della Psicologia con uno specifico ed innovativo modello teorico della mente, del rapporto psiche-soma e del funzionamento della persona, utilizzando i più recenti contributi della psicofisiologia, della psicologia evolutiva, della psicologia del Sé. I processi psicocorporei sono analizzati nella loro complessa interazione: il linguaggio dei movimenti e delle posture, i sistemi psicofisiologici, il mondo affettivo e cognitivo, la fisiologia delle emozioni, i ricordi, il simbolico, l’immaginativo.
Il Master intende offrire una conoscenza del modello teorico clinico della Psicologia Funzionale e della sua applicabilità nei vari campi e ambiti di applicazione.
Consigliato per Psicologi, Psicoterapeuti e Medici.


 

Master Biennale per Riabilitatori, Operatori Socio-Sanitari ed Operatori dello Sviluppo

Il Master intende offrire una conoscenza del modello teorico clinico della Psicologia Funzionale e della sua applicabilità nell’ambito delle Comunità Terapeutico-Riabilitative nonché nei Servizi Socio-Sanitari.
Porre attenzione all’interezza della persona nei processi relazionali e di cura, obiettivo primario dell’intervento riabilitativo (interpersonale, gruppale, istituzionale), porta inevitabilmente a tenere presente molteplici aree di interscambio, con un conseguente ampliamento del campo di osservazione. Ciò permette di assumere la complessità dei fenomeni psicocorporei senza rinunciare all’operatività, e di costruire schemi guida per l’approccio alla multidimensionalità, in cui entrano numerosissime variabili.


 

Master Annuale per Operatori dello Sviluppo

Il Master intende offrire una conoscenza del modello teorico pratico della Psicologia Funzionale e della sua applicabilità nelle Comunità Educative e nonché nell’Istituzione Scolastica e Socio-Sanitaria.
Oggi bisogna porre attenzione all’interezza della persona, e in modo particolare nella prevenzione e nel sostegno allo sviluppo.
La Psicologia Funzionale prende in considerazione differenti e molteplici aree di interscambio e di funzionamento delle persone, con un ampliamento del campo di osservazione.


 

Master Benessere Organizzativo

L’ambiente lavorativo è la sede in cui le persone trascorrono gran parte del loro tempo e in cui stringono molti legami e relazioni positive di collaborazione, di cooperazione e di aiuto reciproco; ma è anche scenario di lotte, conflittualità e frustrazioni che minano la salute stessa del lavoratore producendo alterazioni e stress.
Qualunque piano di sviluppo organizzativo che non tenga in conto il benessere delle persone sul posto di lavoro è certamente destinato all’insuccesso. L’efficienza, l’efficacia e la produttività di una organizzazione passano attraverso la promozione di una cultura del benessere che non sia fondata soltanto sull’assenza di malattia, ma che intervenga anche su altri importanti aspetti della vita lavorativa: motivazione, comunicazione, emozioni e tutti i funzionamenti di fondo dell’individuo.