Luciano Rispoli psicoterapia: Il Simposio Nazionale “Il rapporto Corpo-Mente”

Luciano Rispoli psicoterapia: Il Simposio Nazionale “Il rapporto Corpo-Mente”

Luciano Rispoli | Psicoterapeuta 

luciano_rispoli_psicoterapeutaIl Simposio Nazionale Il rapporto Corpo-Mente

Napoli, 17, 18 Febbraio 1995

Il Simposio Nazionale “Il rapporto Corpo-Mente e la Psicoterapia Corporea” prenderà vita nella sede del Palazzo Serra di Cassano (NA) oggi 17 e domani 18 febbraio 1995. La collaborazione tra la SIF, Società Italiana di Psicoterapia Funzionale Corporea, diretta dal Prof. Luciano Rispoli, la Società Italiana di Psicologia Clinica e Psicoterapia e l’Istituto Italiano per gli studi Filosofici ha permesso la realizzazione di questo evento, che ha trattato in maniera approfondita la complessa connessione tra il corporeo ed il mentale.

Un approccio che unisce la mente al corpo è la Psicologia Funzionale: un’area teorico-metodologica che si è andata ampliando e specificando sempre di più, a partire dagli ultimi 30-40 anni, superando anche i confini strettamente definiti della psicologia e ponendosi in connessione con altre discipline scientifiche, sino a potersi definire come una vera e propria area di pensiero che può essere definita come Neo-Funzionalismo, con numerosi ambiti e campi di applicazione, di cui uno dei più importanti è la Psicoterapia Funzionale.

La Psicologia Funzionale affronta la complessità psico-corporea della persona guardando l’organismo nella sua complessità e l’intero Sé senza frammentarli in parti e in istanze contrapposte. Per il Modello della Psicologia Funzionale il Sé è una organizzazione di Funzioni, tutte esistenti ed integrate sin dalla nascita, tutte egualmente importanti: nessuna è gerarchicamente superiore e nessuna gestisce tutte le altre in senso piramidale.

La Psicologia Funzionale individua le cause profonde di disturbi e patologie delle persone, vale a dire le alterazioni e le carenze che intervengono durante lo sviluppo dell’individuo (dall’infanzia all’età adulta) nei suoi funzionamenti vitali fondamentali; non si rifà, dunque, a “tipologie” (di qualsiasi tipo esse siano) ma individua una diagnosi calibrata esattamente sulla persona. Ne discende un intervento altamente specifico, una terapia integrata che, intervenendo su tutti i piani del Sé, è tesa a recuperare e ricostruire le antiche Esperienze Basilari del Sé.

Nell’ottica Funzionale il non è visto come sedimentato in istanze distinte e separate, ma è considerato nella sua interezza, organizzato in Funzioni psico-corporee, ciascuna delle quali rappresenta l’intero Sé, importanti allo stesso modo senza nessuna struttura piramidale che subordini una Funzione all’altra.

Le Funzioni, presenti tutte fin dalla nascita, sono le componenti del Sé che, interagendo in modo profondamente interconnesso tra di loro, influiscono sulla modalità complessiva di essere della persona. Le varie Funzioni possono essere lette in differenti collegamenti tra di loro, che corrispondono a vari Sistemi vitali studiati dalle varie discipline scientifiche: neurologico,  neurovegetativo, emotivo, endocrino, immunitario, sensoriale, motorio.

Nella fase evolutiva, il bambino attraversa delle esperienze fondamentali per la sua vita, dette, perciò, Esperienze di Base. Se attraversate positivamente ed in modo continuativo, queste Esperienze diventano capacità di fondo, o meglio Funzionamenti di fondo (uguali in tutte le culture e presenti in tutte le fasi di vita), che sono all’origine, alla radice, dei vari pensieri, emozioni, gesti ed atteggiamenti espressi nelle diverse situazioni.

Individuando in modo chiaro ed essenziale la configurazione Funzionale, vale a dire la modalità in cui le varie Funzioni psico-corporee si presentano nei vari Funzionamenti di fondo, è possibile intervenire su tutti i livelli del Sé sia in terapia che nella prevenzione: sul respiro, sulla tensione muscolare, sulle sensazioni fisiche, sul neurovegetativo, sul sistema endocrino ed, ovviamente, anche sulle emozioni e sui pensieri.

Il Neo-Funzionalismo inserisce, inoltre, il concetto di Attività umane, ovvero tutto quello che l’essere umano mette in atto nella propria vita per realizzare se stesso e il rapporto con gli altri. Ciascuna attività umana è resa possibile proprio grazie a determinati Funzionamenti di fondo raggruppati. È agendo su questi Funzionamenti di fondo che possiamo migliorare e rendere efficace in modo specifico ogni singola attività umana.

 

Ti suggeriamo anche...

Share