Luciano Rispoli: Attacchi di panico, cosa sono e come si manifestano?

Luciano Rispoli: Attacchi di panico, cosa sono e come si manifestano?

La nascita del disturbo è sempre legata a un periodo di stress e di logoramento, un periodo in cui il “controllo” su di sé e sull’esterno è stato per troppo tempo esageratamente intenso, eccessivo, fino a subire dei veri e propri crolli. 

Quando il controllo comincia a cedere emergono sia antichissime paure che sensazioni alterate; e queste ultime scatenano (violentemente) ancora di più le paure.

Arrivati a questo punto si instaura, in un circolo vizioso, la paura di aver paura. 

Questa paura si amplifica se la persona si trova in una situazione tale da non poter correre da qualcuno o da qualche parte dove essere soccorso: un presidio medico, una persona fidata, la propria casa.

Continua a leggere, cliccando qui

 


 

 

 

Ti suggeriamo anche...

Share